del 17 February 2009 (di )

“… un gran pino solitario in una campagna di ulivi saraceni affacciata agli orli d’un altopiano d’argille azzurre sul mare africano.” Così Pirandello descrive il Kaos, località appena fuori Porto Empedocle in cui si trova la sua casa natia, oggi Museo visitato da tutti i turisti che si aggirano da quelle parti. Per incrementare il […]

Continua a leggere... Pirandelliana gas s.r.l.

del 4 February 2009 (di )

Quello che abbiamo scoperto leggendo l’elenco dei partecipanti alla tradizionale processione per l’offerta della cera a s. Agata, ha qualcosa di strabiliante. La lista è aperta dalle rappresentanze del clero e delle associazioni religiose. Fin quì tutto regolare, anche se si tratta di un elenco ormai interminabile: sembrano più le persone che sfilano, sotto i titoli più vari e […]

Continua a leggere... Todos caballeros

Vedi anche:  Step 1 del 14/01/2009; P. M. Gubernale, Odissea all’ufficio postale. Mezzo chilo di pane oppure una fettina di pollo da 150 grammi oppure di vitello da 100 grammi oppure un chilo di arance. No, non è la lista della spesa di un single impenitente, ma ciò che un “povero” col certificato può comprare […]

Continua a leggere... La dignità non ha prezzo, per tutto il resto c’è Social card

del 27 January 2009 (di )

Tratto da: Siciliainformazioni del 16/01/2009; 70 deputati su 90 godono di bonus fuori stipendio. Deputato PD denuncia sprechi, il Presidente dell’Ars lo rimprovera aspramente. Allegria!, continua a ripetere Mike Berlusconi. E nessuno come i deputati regionali siciliani può condividere meglio i continui inviti all’ottimismo del nostro premier. Una voce dal di dentro, l’on. Giovanni Barbagallo […]

Continua a leggere... La social card dei deputati regionali

del 22 January 2009 (di )

Tratto da: ‘U cuntu del 19/01/2009, pp. 4-5; L. Perrotta – M. Nicosia, Con San Marco tutti felici. Ciancio di più. Asso pigliatutto è un popolare gioco di carte in cui l’asso è l’unica carta che può prendere tutte le altre carte che sono sul tavolo. Mario Ciancio, editore-proprietario immobiliare-costruttore, è il campione mondiale di […]

Continua a leggere... Asso pigliatutto

del 20 January 2009 (di )

  Tratto da: Palermo La Repubblica.it, 2/01/2009; E. Lauria, Dalla prima casa alla sepoltura gli “aiuti” dell’ARS ai deputati Anche i deputati regionali hanno difficoltà ad arrivare alla fine del mese? La crisi finanziaria internazionale colpisce anche loro? Niente paura, c’è la mucca Regione che ci pensa, naturalmente a spese dei contribuenti. Hanno bisogno di […]

Continua a leggere... Regione: i privilegi non finiscono mai

del 13 January 2009 (di )

Tratto da: Catania possibile, 1/11/2008; Piero Cimaglia, Comune: autobus sul lastrico I debiti dell’Azienda Municipale Trasporti continuano ad accumularsi e ormai è difficile anche tenerne il conto. Si tratta comunque di decine di milioni di euro che tengono ormai l’Azienda costantemente sull’orlo di un baratro. Insorgono difficoltà anche per pagare l’assicurazione per i mezzi e […]

Continua a leggere... Il buco nero dell’AMT

del 26 December 2008 (di )

Tratto da: Il Dito del 13/10/2008; La Red, Catania e l’ambiente: disastro multifronte. Con uno sgargiante manifesto rosso-natalizio l’Amministrazione Stancanelli annuncia che sta lavorando ad un nuovo anno. Non è chiaro se si tratti di una promessa o di una minaccia. Come personale bigliettino di auguri intanto i catanesi stanno cominciando a ricevere la nuova […]

Continua a leggere... Anno nuovo: più tasse, meno servizi

del 24 December 2008 (di )

Tratto da: Blumedia; M. Vucotich, Tagli alla musica, il no di Camilleri In un momento in cui tutti parlano di meritocrazia, in Sicilia si trova sempre il modo per andare controcorrente, soprattutto nel campo delle attività culturali. Una ventina di associazioni musicali storiche siciliane stanno denunciando il rischio di dover chiudere perché l’Assessore regionale ai […]

Continua a leggere... Per non spegnere la musica in Sicilia

del 23 December 2008 (di )

Tratto da: Step1, 11/12/2008; R. Marilli e G. Nicotra, StM, “Lombardo, se ci sei, batti un colpo”. Ancora nuvole nere sulla situazione occupazionale di Catania. Anche la St Microelectronics sta diventando un ‘caso’. Il più importante insediamento industriale della città, polo catanese della multinazionale di componenti microelettronici, è entrato da tempo in una fase di […]

Continua a leggere... Nubi nere sull’Etna Valley