del 30 December 2021 (di )

Settanta bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni, con il gruppo degli over 11 che attraversa una fase delicata della crescita in un contesto non facile. Ma anche 25 bambini dai tre ai cinque anni, impegnati nel pomeriggio in laboratori di creatività, psicomotricità, giochi, animazione, ed un

Continua a leggere... Talità kum, crescere a Librino

del 13 December 2021 (di )

Il presidente Ciampi, tra i più amati capi di Stato della nostra storia, quando visitava le città del Mezzogiorno diceva sempre che il problema non erano i soldi ma le idee. Lui, un ex banchiere abituato a far quadrare i conti e a centellinare le risorse, spiazzava i suoi interlocutori, toglieva loro ogni alibi e […]

Continua a leggere... PNRR, un progetto di futuro per Catania

Della collina di Monte Po abbiamo parlato di recente come di un’area di notevole interesse non solo paesaggistico ma anche storico ed archeologico. Dovrebbe rientrare nel grande Parco che, seguendo il corso del fiume Acquicella e arrivando fino al mare, può costituire per Catania il polmone verde di cui la città ha bisogno. Rapporto diretto […]

Continua a leggere... Monte Po, le difese di Catania nel parco che verrà

A Tor Bella Monaca, periferia est di Roma, Tiziana Ronzio non ci è nata. E’ diventato il suo quartiere quando le hanno assegnato lì una casa popolare, ma ancor più quando ha scelto di impegnarsi a cambiare questo luogo per poterci stare bene, senza desideri di fuga. Sì, perché Tor Bella Monaca è un

Continua a leggere... Da Librino a Tor Bella Monaca, vivere le periferie

Demolito il palazzo delle Poste di viale Africa ed approvato il progetto degli Uffici Giudiziari che dovrebbero sorgere al suo posto, mentre si completa senza fretta la rimozione delle macerie, è sempre più visibile, al di là delle transenne, lo spettacolo del mare. Inevitabile, ancor più

Continua a leggere... Uffici Giudiziari di viale Africa, la parola passa al Tar

del 13 October 2021 (di )

L’appuntamento è per il pomeriggio di sabato 16 ottobre, in via Carro, nel cuore di San Berillo. La Rete di Quartiere San Berillo, che in questi mesi si è andata costituendo, si presenterà alla città con un primo

Continua a leggere... Una Rete per San Berillo

Un’area destinata a centro direzionale a Catania c’è già, si trova a Librino ed è di proprietà comunale. Stranamente Musumeci non ci ha pensato quando ha annunciato che gli uffici decentrati regionali saranno realizzati, nella nostra città, a Nesima, a poca distanza dalla

Continua a leggere... Centro direzionale a Catania, collochiamolo nel posto giusto

Una vera e propria liturgia funebre, con il trasporto a spalla di una bara, un corteo di persone vestite di nero che intonano canti e litanie mortuarie, l’affissione di manifesti funebri e

Continua a leggere... San Berillo, non fiori ma opere di riqualificazione

Il ruolo trainante lo ha svolto il Presidente del Tribunale per i minorenni, Roberto Di Bella, uomo pacato e determinato che aveva già espresso la sua volontà di intervenire attivamente sul fronte dell’abbandono scolastico, strettamente intrecciato a quello della devianza minorile. I ragazzini che vediamo sfrecciare in tre su un motorino, senza casco, in

Continua a leggere... Devianza minorile? Di Bella, ricominciamo dalla scuola

del 29 July 2021 (di )

Una decina di ragazzi, in giro per le strade di Librino, del Pigno, di San Giorgio, del Villaggio sant’Agata, inquadrano con le telecamere bambini che giocano, persone con i pacchi della spesa, il degrado edilizio dei palazzi. Intervistano i residenti, anziani e soprattutto giovani, a cui chiedono di

Continua a leggere... Periferia