del 23 May 2022 (di )

Lezioni di danza orientale per adulti e bambini, Funzional Training sotto le stelle, prepugilistica, lezioni di primo soccorso e via discorrendo. Quella che si apre oggi, lunedì 23, e si chiude domenica 29 con una marcialonga non competitiva, è la settimana dedicata, in tutta Europa, alla promozione dello sport e dell’attività fisica per incoraggiare uno […]

Continua a leggere... MoveWeek, Librino in movimento

Occhi vivaci, attenti, curiosi, quelli dei ragazzini che hanno partecipato all’incontro con Yasmeen Al-Najjar, mercoledì sera al PalaNitta, insieme ai loro istruttori e ad un pubblico di persone interessate. Una scelta non casuale quella del

Continua a leggere... Yasmeen Al-Najjar, sul Kilimangiaro con la Palestina nel cuore

Ad aprile, durante il cosiddetto lockdown, nuova intrusione nella Club House dei Briganti di Librino. Ne parliamo con Piero Mancuso, uno dei fondatori e adesso tra gli allenatori dei Briganti. Dall’inizio dell’emergenza, anche voi avete

Continua a leggere... Briganti di Librino, pronti a ripartire

Non proprio un bagno di folla per il Giro d’Italia a Catania. A piazza Cavour (Borgo) pochi appassionati/tifosi e molti contestatori. Almeno 200, questi ultimi, che hanno manifestato contro la decisione degli organizzatori di

Continua a leggere... Non pedalare per i crimini israeliani # cambia giro!

del 28 April 2018 (di )

Mancano ormai pochi giorni, il quattro maggio inizierà la più attesa delle corse ciclistiche della nuova stagione, il Giro d’Italia, vera festa popolare ed uno dei pochi avvenimenti che riescano a compattare lo spirito nazionale. Se infatti il campionato di calcio divide, il Giro unisce i tifosi di tutti i

Continua a leggere... Il Giro giusto

Da un lato la “marcia del ritorno” del popolo palestinese che toccherà tutti i territori sotto occupazione israeliana da oltre cinquanta anni, che è costata il 30 marzo 16 morti e il ferimento di migliaia di palestinesi, sotto il fuoco dell’esercito israeliano. Dall’altro un evento sportivo, il Giro di Italia, una delle corse ciclistiche più […]

Continua a leggere... Il ciclismo non discrimina, il Giro di Italia non parta da Gerusalemme

Sarà una perdita d’acqua a dare il colpo di grazia al Palazzetto dello Sport di Nesima? La bella struttura, realizzata nel 1996 in vista delle Universiadi del 1997 ed utilizzata in modo saltuario per qualche evento sportivo e per qualche spettacolo, è da parecchi anni in stato di

Continua a leggere... Palasport Nesima, l’Amministrazione si attivi subito

del 22 May 2017 (di )

Una rapida visita al campo San Teodoro e all’ex palazzo di cemento, un incontro con rappresentanti delle associazioni e della Piattaforma per Librino, e con i bambini dell’orchestra di MusicaInsieme, discorsi sul ruolo della donne e dei giovani, e – naturalmente – sulle periferie, i luoghi da

Continua a leggere... Boldrini, le brigantesse e la stampa

Vecchie biciclette recuperate e tinteggiate di rosa hanno decorato le vetrine dei negozi insieme a palloncini, fiori, festoni, tutti rigorosamente rosa, per accogliere e festeggiare il transito dei ciclisti del Giro d’Italia nei paesi etnei. Addobbi graziosi, ma di cui presto non resterà che

Continua a leggere... Attese snervanti e comunicazioni carenti, l’altra faccia del Giro d’Italia

del 23 September 2016 (di )

Quattro milioni o quattrocento mila euro? Quanto vale Villa Fazio? Quanto è costata ai cittadini fino ad oggi? Quattro milioni veniva stimata nel 2009, quando fu realizzata, a cura del laboratorio di video giornalismo realizzato da “Step one”, una video inchiesta, che analizzava le

Continua a leggere... Villa Fazio in saldo