Se l’Urbanistica, nelle persone dell’Assessore e del Direttore, liquida come false le segnalazioni di illegittimità senza entrare nel merito o fornire spiegazioni, se il sindaco non risponde alle lettere e alla richieste dei cittadini nonostante sia

Continua a leggere... Torre Zefiro A, permessi per costruire e tutela del bene comune

L’evento meteorologico che ha interessato in questi giorni Catania è stato tale da indurre i media nazionali ad interessarsene. Si è trattato di un ciclone mediterraneo, detto Medicane dalla fusione dei termini Mediterraneum e hurricane, che segnala

Continua a leggere... Catania, la politica e i disastri “naturali”

Demolito il palazzo delle Poste di viale Africa ed approvato il progetto degli Uffici Giudiziari che dovrebbero sorgere al suo posto, mentre si completa senza fretta la rimozione delle macerie, è sempre più visibile, al di là delle transenne, lo spettacolo del mare. Inevitabile, ancor più

Continua a leggere... Uffici Giudiziari di viale Africa, la parola passa al Tar

del 2 October 2021 (di )

C’era una volta, in via Di Prima, un edificio signorile che ora non c’è più. Siamo a San Berillo, l’edificio abbattutto era stato catalogato tra quelli ‘diruti’, per i quali la proposta di ‘Studio di dettaglio’ ammetteva la demolizione e riscostruzione. Tutto regolare, allora? Proviamo a ragionarci. Ricordiamo che la legge regionale n.13 del 2015 […]

Continua a leggere... San Berillo, via alle demolizioni

Un piccolo ecosistema ricco di vita, così si presenta il tratto in cui il fiume Acquicella sfocia in mare, a poca distanza dalla spiaggia libera n 1. Una zona umida importante, ricca di piante elofite, che vivono tra acqua e terra, come la tifa con le sue foglie sottili e le vistose infiorescenze, le tamerici, […]

Continua a leggere... Il parco che verrà, la foce dell’Acquicella e l’ecosistema da tutelare

Un punto di vista unico sulla città, a 360 gradi, da una parte fino al mare e alla costa di Catania e Augusta, mentre dal’altra parte svetta l’Etna e lo sguardo si spinge verso la piana: è quello che si raggiunge salendo sulla collina di Monte Po. I gabbiani volteggiano nel cielo, ma poco più […]

Continua a leggere... La collina di Monte Po nel parco che verrà, bellezza da scoprire e nodi da sciogliere

Un’area destinata a centro direzionale a Catania c’è già, si trova a Librino ed è di proprietà comunale. Stranamente Musumeci non ci ha pensato quando ha annunciato che gli uffici decentrati regionali saranno realizzati, nella nostra città, a Nesima, a poca distanza dalla

Continua a leggere... Centro direzionale a Catania, collochiamolo nel posto giusto

del 30 August 2021 (di )

La bellezza a due passi da casa, il verde in gran parte spontaneo, le specie botaniche rare, quelle tipiche della macchia mediterranea e quelle caratteristiche delle zone umide. Eh sì, perché il principe di questo miracolo, ignoto a molti di noi, che si svolge in una

Continua a leggere... Acquicella, passeggiata nel parco che verrà

Una vera e propria liturgia funebre, con il trasporto a spalla di una bara, un corteo di persone vestite di nero che intonano canti e litanie mortuarie, l’affissione di manifesti funebri e

Continua a leggere... San Berillo, non fiori ma opere di riqualificazione

Non è stata risparmiata dagli incendi l’area che dovrebbe costituire il Parco Monte Po – Vallone Acquicella, ma per fortuna i danni più gravi lo hanno riguardato solo in piccola parte. Dopo un tempestivo, rapido sopralluogo, se ne è reso conto Pippo Rannisi, delegato Lipu a Catania e principale promotore del costituendo parco, un progetto […]

Continua a leggere... Parco Monte Po – Vallone Acquicella, le associazioni al lavoro