del 24 December 2008 (di )

Tratto da: Blumedia; M. Vucotich, Tagli alla musica, il no di Camilleri In un momento in cui tutti parlano di meritocrazia, in Sicilia si trova sempre il modo per andare controcorrente, soprattutto nel campo delle attività culturali. Una ventina di associazioni musicali storiche siciliane stanno denunciando il rischio di dover chiudere perché l’Assessore regionale ai […]

Continua a leggere... Per non spegnere la musica in Sicilia