Catania si distingue spesso dalle altre città italiane. E quasi sempre non in meglio. L’ennesima singolarità della città dell’Etna riguarda un documento dell’Università pubblicato sulla Gazzetta ufficiale senza l’approvazione del MIUR (Ministero Istruzione Università Ricerca). Altra singolarità, il silenzio. Nessuno parla dell’eccentrica prassi. Perchè ? Cerchiamo di capirlo insieme. Uno degli aspetti più discutibili della […]

Continua a leggere... Statuto dell’Università, democrazia a rischio?

Se ne torna a parlare soprattutto per due motivi: la pubblicazione del bando di concorso, la diffusione di una lettera inviata dal preside di Giurisprudenza, Vincenzo Di Cataldo, al rettore. Così la Scuola Superiore di Catania, di cui ci siamo ampiamente occupati a maggio è tornata di attualità. Il bando per l’ammissione è stato pubblicato, […]

Continua a leggere... Scuola Superiore di Catania, si prepara il funerale?

Il 21 luglio il Senato accademico dell’Università di Catania, con ventuno voti favorevoli, cinque contrari e due astensioni, ha deliberato l’adozione del nuovo Statuto d’Ateneo. Argo ha chiesto al Coordinamento Unico d’Ateneo una prima riflessione sugli effetti di tale cambiamento. Lo statuto dell’Ateneo di Catania è uno tra i più dirigisti e autoritari tra quelli […]

Continua a leggere... Università, il nuovo statuto per rafforzare vecchie logiche

del 13 July 2011 (di )

Abbiamo avuto la tentazione di pubblicare oggi uno spazio bianco, per esprimere la nostra solidarietà ai ragazzi di Step1, la cui voce rischia di essere messa a tacere. Ma forse questo non è il tempo dei silenzi. Troppo spesso i silenzi, in questa vicenda, hanno “parlato” di ostilità, di sordità, soprattutto da parte del Rettore […]

Continua a leggere... Le parole di Step1 e i silenzi di Recca

Sembrava d’accordo ma non ha operato di conseguenza. Ci riferiamo a Recca, attuale rettore dell’Università, che aveva messo la battaglia per l’autonomia della Scuola Superiore di Catania (SSC) tra i punti del suo programma elettorale. Il suo operato è andato in direzione diversa, lasciando emergere come, al di là del consenso di facciata, ci fosse […]

Continua a leggere... Scuola Superiore di Catania, occasione mancata?