Giovani, mafie, periferie: un tema molto caro a Scidà quello scelto quest’anno per il Seminario d’Ateneo a lui intitolato. Ma anche un tema di estrema attualità in questo momento storico in cui i giovani rischiano di essere i grandi emarginati della nostra società, in particolar modo quei giovani che, nel contesto in cui vivono, non […]

Continua a leggere... Ricordando Scidà, un nuovo impegno per le periferie

del 1 March 2021 (di )

In una realtà come la nostra, con un diffuso disagio socio-economico, quartieri degradati, mancanza di lavoro, le mafie trovano il terreno adatto per prosperare e riprodursi. Eppure non mancano esempi di grande umanità, testimonianze di impegno e passione educativa. Di queste contraddizioni si

Continua a leggere... Mafie, giovani, periferie

Un monumento eccezionale salvato dal degrado e dall’abbandono per divenire tempio del sapere chiuso in se stesso, senza alcun dialogo con il quartiere problematico che lo circonda. A vedere così il Monastero dei Benedettini, oggi prestigiosa sede

Continua a leggere... Piazza Dante, l’Università e un quartiere da ripensare

Una costante formazione culturale, un’informazione corretta, il contrasto alla tolleranza indifferente ed una partecipazione attiva: ecco gli elementi essenziali per contrastare la mafia. Se ne è parlato, ritornando a ragionare sul fenomeno mafioso, all’interno del Seminario che

Continua a leggere... Un’etica della responsabilità per contrastare oggi la mafia

Dedicati alla memoria di Giambattista Scidà, i Seminari d’Ateneo del 2019 prevedono un ciclo di incontri dedicati al tema “Mafia e Antimafia oggi”. Ad organizzarli è il Dipartimento di Scienze umanistiche, con la collaborazione di Ingegneria civile e Architettura e di alcune Associazioni cittadine. Coordinatrice Simona Laudani, docente di Storia Moderna. Verranno affrontati temi delicati […]

Continua a leggere... Mafia e antimafia oggi, l’Ateneo in memoria di Scidà

Conoscere il mondo arabo-islamico. Se lo propone l’Ateneo di Catania dando vita ad un laboratorio finalizzato  proprio alla conoscenza di storia, culture, quadro linguistico, fedi religiose, del mondo arabo-islamico. Si snoderà nel

Continua a leggere... L’Ateneo di Catania, Conoscere il mondo islamico

del 26 April 2014 (di )

L’obbligo morale di ‘dire l’indicibile’ ha segnato la vita di molti testimoni di uno degli eventi più tragici del ‘900, la Shoah. Su due di questi testimoni si incentra lo studio di Giuliana Cacciola “Generi della Memoria e Memoria di genere. Primo Levi, Ruth Klüger e la Shoah“, Bonanno Editore, presentato ad Acicatena lo scorso […]

Continua a leggere... Shoah, Levi e Klüger diversi e affini

  COMUNICATO STAMPA Uno strumento innovativo di pianificazione per lo sviluppo locale e la tutela e valorizzazione delle risorse ambientali e culturali di un ambito territoriale. E’ questo il nuovo Patto di Fiume Simeto che verrà presentato lunedì 4 novembre, alle 15,30, nell’aula magna dell’edificio della Didattica (Ingegneria – Cittadella universitaria), su iniziativa del dipartimento […]

Continua a leggere... Patto di Fiume Simeto, l’Ateneo diventa “engaged University”

del 14 October 2013 (di )

Una volta, dopo “la maturità”, ci si iscriveva liberamente all’Università, si frequentavano le lezioni (non obbligatoriamente) e si affrontavano gli esami. Alla fine del primo anno, talvolta anche dopo pochi mesi, chi scopriva di

Continua a leggere... Le speranze dei giovani uccise dai quiz

 Dal blog del CUdA   Un affitto d’oro: la sede della televisione dell’Ateneo a UNICT   In data 14 luglio 2009, l’Ateneo di Catania stipulava un contratto d’affitto con la I.S.A., Impianti Sportivi Alberghieri S.R.L., società con sede a Catan ia in via Centuripe 1/C. Tale contratto prevede la locazione di uno stabile situato a […]

Continua a leggere... Coordinamento Unico d’Ateneo, un afffitto d’oro per la sede della televisione UNICT