del 9 October 2016 (di )

Non è la prima volta che riceviamo lamentale e riflessioni relative ai parcheggiatori abusivi che, nella nostra città, continuano a chiedere soldi per ‘custodire‘ le nostre auto. La lettera che pubblichiamo oggi racconta una esperienza ma soprattutto pone degli interrogativi in cui molti di noi possono riconoscersi. “Era sabato mattina, intorno alle 8.30, ho parcheggiato […]

Continua a leggere... Parcheggio abusivo e (in)coscienza civile

Posteggiatori abusivi, venditori ambulanti, lavavetri, ecco la realtà variopinta e variegata di individui che – in barba alla legalità – occupa giornalmente piazze, incroci, strade della nostra città. A rendere più oscuro, o forse più chiaro, il quadro sono arrivate, qualche giorno fa, le dichiarazioni di un pentito sul ruolo dei Santapaola nel controllo dei

Continua a leggere... Catania, ribellarsi ai parcheggiatori abusivi

Analizzare la presenza e l’intensità mafiosa sul territorio attraverso degli indicatori ufficiali di delittuosità comporta rischi di sottostima del fenomeno. Il Rapporto RES 2010, “Alleanze nell’ombra. Mafie ed economie locali in Sicilia e nel Mezzogiorno” analizza la presenza del crimine organizzato sul territorio italiano attraverso statistiche ufficiali di alcuni reati che possono configurarsi come specifici […]

Continua a leggere... Presenza e intensità mafiosa, i limiti delle statistiche

E’ il ritornello di una vecchia canzone di De André che ben può rappresentare l’immagine che sulla mafia non si può essere neutrali e non si può credere che l’agire mafioso non abbia ripercussioni sul nostro quotidiano. La scoperta di navi piene di rifiuti tossici nei fondali del nostro mare ad opera delle mafie, la […]

Continua a leggere... Anche se non ve ne siete accorti siete lo stesso coinvolti