Una banca dati del patrimonio edilizio pubblico dismesso e l’utilizzo degli immobili di questo patrimonio anche per fini abitativi: sono le richieste avanzate al Sindaco, agli assessori all’Urbanistica e alla Cultura, al presidente del

Continua a leggere... Recuperare a fini abitativi gli edifici dismessi, per rigenerare la Città

Sanità, con esplicito riferimento alla questione ancora aperta dell’ospedale san Marco, vendita del patrimonio collettivo prevista dal piano di rientro del Comune, trasporti e qualità dell’abitare. Questi i principali argomenti discussi nella

Continua a leggere... Al campo San Teodoro per parlare non solo di Librino

Parte da Librino la proposta di migliorare la qualità della vita degli abitanti del quartiere e della città tutta. Per utilizzare i Pon Metro, vale a dire il programma operativo nazionale città metropolitane 2014/2020, e i fondi comunitari è iniziato un percorso di elaborazione progettuale da parte degli stessi cittadini del quartiere, una progettazione condivisa, […]

Continua a leggere... Librino scrive il Pon Metro per migliorare il quartiere

“Periferie al centro”. Sembra quasi un ossimoro la denominazione scelta per l’incontro pubblico organizzato martedì scorso a Librino da CGIL e Sunia di Catania, presenti rappresentanti locali e nazionali del sindacato. Centrare l’attenzione sulle periferie significa non dimenticare nessuna delle aree marginali della

Continua a leggere... Riflettori su Librino, città nella città

del 16 November 2014 (di )

“La bellezza è questa assemblea vivace, partecipata, in cui la gente si è espressa, ha esposto la sua rabbia, ha avuto il coraggio di contraddire le istituzioni”. Così Giacomo Rota, segretario provinciale della Camera del Lavoro di Catania ha concluso i lavori dell’assemblea pubblica organizzata da CGIL e Comitato Librino Attivo nell’auditorium della chiesa Resurrezione […]

Continua a leggere... Tutta la città adotti Librino