Un’area vastissima, una spianata di cemento senza nemmeno un albero. E’ il parcheggio dell’ospedale San Marco, più di 1.500 posti auto su 37mila metri quadrati di superficie. Il verde è rappresentato solo dal piccolo cerchio di

Continua a leggere... Ospedale San Marco, un deserto chiamato parcheggio

Sulle tardive dimissioni del sindaco Pogliese proponiamo questo contributo di Antonio Fisichella. Una scelta “accelerata da una realpolitik quasi darwiniana”: così il miglior cronista de La Sicilia ha incorniciato le dimissioni  di Pogliese da sindaco.    Non si capisce cosa c’entri Darwin, la realpolitik di un Bismarck, di un Richelieu o di un De Gasperi […]

Continua a leggere... Il “gabbiano Jonathan” vola via da Catania

Le faccine ci sono state anche stavolta ma sono state utilizzate in modo più consapevole e soprattutto unanime. Parliamo del secondo incontro sul BRT2, svoltosi nel pomeriggio del 20 luglio presso il salone della parrocchia di san Luigi, a cui potevano

Continua a leggere... BRT2, qualche passo avanti tra molte questioni irrisolte

del 11 July 2022 (di )

Si fa o non si fa questo Brt 2 che potrebbe contribuire efficacemente a migliorare il traffico cittadino mettendo a sistema, nel breve tempo, le migliori infrastrutture di trasporto urbano? Collegherebbe, infatti, attraverso corsia protetta, il

Continua a leggere... BRT 2, solo propaganda?

Un vero e proprio dossier sul costituendo Parco Monte Po’-Acquicella è stato consegnato ieri mattina alla Direzione urbanistica del Comune di Catania. Composto da quasi cento pagine di relazioni descrittive, approfondimenti tematici, immagini, dati e

Continua a leggere... Parco Monte Po’-Acquicella, le associazioni indicano il percorso

Sembra incredibile ma è vero. Qualcuno ha riproposto il progetto di un supermercato in via Palazzotto, là dove, nel 2015, la direzione urbanistica aveva negato il permesso di costruire e ricevuto da Tar e CGA la conferma della legittimità del proprio diniego. Soprattutto la

Continua a leggere... Via Palazzotto, nuovo attacco agli spazi pubblici

Una recinzione, un cancello, persino una telecamera. L’accesso alla Timpa, già resa inavvicinabile dalla presenta costante di vigilantes, è adesso interdetto da una barriera fisica su cui spicca un cartello di ‘proprietà privata’. Lo hanno constatato di presenza alcuni cittadini del

Continua a leggere... Timpa di Leucatia, trasformiamola in riserva naturale

E’ davvero in vista del bene collettivo che politici e sindacalisti propongono di abbandonare il progetto della cosiddetta Cittadella della Polizia, prevista a Librino, e di realizzarla piuttosto nell’area dell’ex ospedale Ferrarotto? Di recente il tema è stato riproposto dai

Continua a leggere... Cittadella della Polizia, c’è chi non la vuole a Librino

Jeoshua Meyrowitz, grande studioso degli effetti sociali dei media in un bellissimo e attualissimo saggio (“Oltre il senso del luogo”) afferma che, a differenza di quanto avvenuto in passato, un politico dei nostri giorni non può sfuggire allo sguardo di giornali, radio, tv e social media. L’eventuale assenza, anche per poche

Continua a leggere... Catania. I nuovi assessori? Scomparsi nel silenzio

Non è solo questione di umanità, anzi di mancanza di umanità. Dietro lo sgombero dei senza tetto da piazza della Repubblica dello scorso 17 marzo 2022, c’è di più. Ci sono delle strutture per l’accoglienza dei senza dimora che avebbero già dovuto essere attive. Ci sono soldi pubblici stanziati ad

Continua a leggere... Progetto accoglienza per i senza dimora, come sono stati spesi i soldi?