del 1 September 2010 (di )

Il 31 agosto centinaia di lavoratori della scuola (docenti e personale ATA), di ruolo e precari, hanno manifestato presso il CSA (ex Provveditorato agli studi) in difesa della scuola pubblica statale e contro i forsennati tagli prodotti dal “riordino” della Gelmini: solo in Sicilia quest’anno ‘spariranno’ oltre 5.000 posti di lavoro. In mattinata al termine […]

Continua a leggere... Anche a Catania, Provveditorato occupato