del 20 February 2013 (di )

E’ possibile andare al di là della propaganda durante la campagna elettorale? Secondo il Coordinamento in difesa della scuola pubblica statale di Catania e la Rete Precari Sicilia sì. Hanno perciò organizzato, invitando esponenti di tutte le coalizioni, un momento di confronto sul futuro dell’istruzione. Luogo del dibattito l’aula magna di una scuola statale, il […]

Continua a leggere... La Scuola incontra la Politica

Una conferenza stampa convocata ieri dai Cobas-Scuola ha dato notizia della conclusione di un lungo contenzioso che ha visto, nel precedente anno scolastico, la R.S.U. del liceo scientifico Boggio Lera di Catania battersi per ottenere una corretta contrattazione di istituto. Il Giudice del Lavoro di Catania, infatti, nel procedimento intentato dai Cobas – Comitati di base della scuola, […]

Continua a leggere... Democrazia e diritti sindacali in un Liceo catanese

Tenaci e coerenti, docenti e personale amministrativo, riuniti nel Coordinamento in difesa della scuola pubblica statale, non si sono rassegnati. Per due pomeriggi (2 e 3 maggio) hanno discusso (nei locali dell’ istituto Turrisi Colonna di Catania) insieme con alcune forze sindacali (CGIL, USB) e con i rappresentanti del Coordinamento unico d’ateneo, dei tagli subiti […]

Continua a leggere... La Scuola che Vogliamo, qualificata e per tutti

del 18 September 2010 (di )

I tagli del duo Gelmini-Tremonti cominciano a produrre i loro tragici effetti: ● Sono aumentate le tasse scolastiche, per garantire l’offerta formativa degli anni precedenti ● E’ aumentato il numero di alunni presenti nelle classi (secondo la normativa vigente non dovrebbero MAI superare, per ragioni di sicurezza, le 25 unità), ● In meno ore di […]

Continua a leggere... Salviamo la scuola

del 6 September 2010 (di )

Il Coordinamento Precari della Scuola e il Coordinamento in Difesa della Scuola Pubblica Statale di Catania aderiscono all’iniziativa “Invadiamo lo stretto”, promossa per il giorno 12 settembre, dalla Rete precari scuola Agrigento e fatta propria da tutti i coordinamenti precari siciliani. Il rifiuto dei tagli, che escludono di fatto dalle scuole migliaia di lavoratori che […]

Continua a leggere... Invadiamo lo Stretto

del 1 September 2010 (di )

Il 31 agosto centinaia di lavoratori della scuola (docenti e personale ATA), di ruolo e precari, hanno manifestato presso il CSA (ex Provveditorato agli studi) in difesa della scuola pubblica statale e contro i forsennati tagli prodotti dal “riordino” della Gelmini: solo in Sicilia quest’anno ‘spariranno’ oltre 5.000 posti di lavoro. In mattinata al termine […]

Continua a leggere... Anche a Catania, Provveditorato occupato