In questi anni gli spazi di socialità e cultura si sono ridotti drammaticamente a favore di piccole e grandi speculazioni ad opera sempre dei soliti noti, lasciando un vuoto incolmabile, specie per tutti quei quartieri dove da decenni sono negati persino i servizi primari (scuole, ospedali, consultori, ludoteche, spazi verdi per i bambini e gli […]

Continua a leggere... Quali sono i piani per questa città? Un nuovo “sacco di Catania”?

del 21 April 2010 (di )

Chi vive a Catania non ha potuto fare a meno di notare, appeso in ogni dove, un manifesto dedicato ai festeggiamenti per l’anno di occupazione dell’ex circolo didattico XX settembre, oggi Centro Cervantes, da parte dei giovani della destra catanese. In occasione di questo evento, che ha goduto di un ospite importante come lo scrittore […]

Continua a leggere... Centri sociali: figli e figliastri?

del 20 March 2010 (di )

Un evento nuovo, un momento di incontro originale, un modo per aprire gli occhi sul mondo, sulle culture diverse, ma anche sui drammi vissuti da altri popoli. Stasera anche a Catania si celebra il Newroz, il Capodanno kurdo, la festa con cui si saluta  la rinascita della primavera, il nuovo giorno, la fine dell’oscurità. Un […]

Continua a leggere... Newroz anche a Catania

del 19 January 2010 (di )

L’assenza, a Catania, di un nuovo Piano Regolatore Generale ha determinato in tutte le zone della Città interventi disorganici, frutto di varianti e/o dell’utilizzo di finanziamenti esterni. Da troppi anni a fronte di un dibattito che, come nel gioco dell’oca, è più volte iniziato per ritornare sempre al punto di partenza (ricordiamo che è stato […]

Continua a leggere... Catania, idee e progetti per l’Antico Corso

L’occupazione del Cinema Minerva, avvenuta il 6 gennaio 2010, nonostante fosse proprietà privata, e non del Comune di Catania, (che lo ha tenuto in affitto per 10 anni e utilizzato come deposito di materiale tecnico!), ha per noi un preciso significato politico: 1) Denunciare lo stato di abbandono strutturale del quartiere Antico Corso con motivazioni […]

Continua a leggere... Occupazione del cinema Minerva: nessun autogol e nessun errore

del 7 January 2010 (di )

Dopo il violento e immotivato sgombero dei locali dell’ ex cinema Experia, pochi inguaribili ottimisti avrebbero scommesso sulla possibilità che  le attività, sociali e politiche del Centro Popolare sarebbero proseguite. Oggi, quei temerari sognatori sarebbero invidiati da tutti. Nello spazio esterno all’Experia, complice il dolce inverno siciliano, si sono svolte

Continua a leggere... A cento passi dall’Experia

del 12 November 2009 (di )

“I nostri figli, oggi, giocano per strada, da quando hanno chiuso l’Experia ci sentiamo tutti meno sicuri”. Con disarmante chiarezza una “mamma”, interrompendo la rituale scaletta degli interventi (spesso ripetitivi) durante l’affollatissima assemblea del 10 novembre in piazza Dante, ha individuato il cuore del problema. Con altrettanta sincerità il vicepresidente della prima Municipalità ha ricordato […]

Continua a leggere... L’Experia all’Experia

del 31 October 2009 (di )

Lo sapevano i ragazzi dell’Experia quello che si preparava per loro, ma hanno creduto e sperato che non accadesse. Ecco quello che avevano scritto nell’invito alla conferenza stampa indetta per il 29: “Ci è giunta notizia che il Tribunale di Catania ha emesso un’ordinanza di sgombero dei locali del CPO Experia. Non conosciamo le motivazioni […]

Continua a leggere... La parola ai ragazzi dell’Experia