Sono di solito tre i soggetti che concorrono a far fuori un magistrato o un giornalista in Sicilia: la politica attraverso i Servizi segreti, il potere economico, la mafia. Nel caso di Mauro De Mauro, del quotidiano palermitano “L’Ora,”la mafia ha solo fornito l’esecutore materiale. Esordisce così la giornalista Claudia Campese, presentando alla Feltrinelli di […]

Continua a leggere... Omicidio De Mauro, paradigma di un delitto di Stato