del 22 February 2014 (di )

Libertà e responsabilità, due facce di una medaglia e due parole chiave nella vita di Giorgio Ambrosoli, il commissario liquidatore della Banca privata italiana, assassinato l’11 luglio del 79, dalla criminalità organizzata e da esponenti del mondo politico-finanziario degli anni 70. Lo ha ricordato oggi il più giovane dei figli, Umberto, penalista, che ha ereditato […]

Continua a leggere... Giorgio Ambrosoli, libertà e responsabilità

Il 5 settembre scorso veniva ucciso per mano di camorra Angelo Vassallo, sindaco di Pollica, paesino del Cilento di cui aveva favorito lo sviluppo fondato soprattutto su un turismo capace di coniugare il rispetto per l’ambiente con la sua valorizzazione economica. La stampa nazionale, troppo impegnata a ravanare sulle case monegasche di Fini e famiglia […]

Continua a leggere... Solo il proprio dovere. In memoria di Angelo Vassallo