del 13 January 2021 (di )

Non sono molti i paesi etnei in cui, come accade andando a spasso per le strade di Randazzo, si possa inforcare una stretta viuzza sormontata da una serie ravvicinata di archi a sesto acuto, il primo dei quali sostiene ancora una bifora suddivisa da una sottile colonnina tortile. Oppure, continuando la passeggiata, restare sorpresi dalla

Continua a leggere... Frammenti di Medioevo alle falde dell’Etna

del 9 September 2014 (di )

Altro che natura protetta! Nel fiume Alcantara si riversano liquami maleodoranti mentre i controlli vengono effettuati da chi dovrebbe essere controllato e a valle ignari turisti si immergono nelle acque gelide ritenute pure e trasparenti. Meta di molti escursionisti, l’Alcantara si presenta di solito come un corso d’acqua dalla

Continua a leggere... Nell’Alcantara uno scarico maleodorante

A maggio del 2011 una grande festa dai toni un po’ strapaesani, come giustamente ha osservato Francesco Merlo, editorialista catanese de “la Repubblica”, aveva celebrato il ritorno ad Aidone della cosiddetta Venere di Morgantina. Si tratta di uno degli innumerevoli tesori trafugati da tombaroli locali all’interno di quell’autentico giacimento archeologico a cielo aperto che è […]

Continua a leggere... Giacimenti turistici in Sicilia, più ombre che luci

del 15 May 2011 (di )

Randazzo (CT): contrada Allegracuore e il fiume Alcantara

Continua a leggere... Contrada Allegracuore, Moio Alcantara