Il percorso di due bambini che passano “da un pensiero ad un altro”, liberandosi dei condizionamenti imposti dall’ambiente in cui sono nati, quello fascista degli anni trenta in un caso e quello paramafioso del quartiere di Ciaculli nell’altro. Nino e Pietro sono i protagonisti di due libri scritti da Francesca La Mantia, vulcanica scrittrice, regista, […]

Continua a leggere... Mafia e fascismo, come raccontarli ai bambini

Settembre 1971: una decisione inconsueta scuote la sonnolenta Chiesa catanese. Un giovane prete, Biagio Apa, parroco a Cristo Re, una fra le più prestigiose e ricche parrocchie della diocesi, chiede e ottiene dal Vescovo il permesso di trasferirsi al Villaggio Sant’Agata, un enorme quartiere di case popolari posto al margine della città, alle spalle del […]

Continua a leggere... Biagio Apa e la stagione del Concilio a Catania

del 13 January 2021 (di )

Non sono molti i paesi etnei in cui, come accade andando a spasso per le strade di Randazzo, si possa inforcare una stretta viuzza sormontata da una serie ravvicinata di archi a sesto acuto, il primo dei quali sostiene ancora una bifora suddivisa da una sottile colonnina tortile. Oppure, continuando la passeggiata, restare sorpresi dalla

Continua a leggere... Frammenti di Medioevo alle falde dell’Etna

del 23 November 2020 (di )

A raccontare una città dominata dall’intreccio di imprenditoria, politica e criminalità organizzata, saldate insieme dal monoplio mediatico dell’editore Mario Ciancio Sanfilippo, è Antonio Fisichella nel suo “Una città in pugno. Informazione, affari, politica e mafia: Catania al tempo di Mario Ciancio. Una storia italiana”, edito da Mesogea. Lavorando sui documenti con metodo scientifico l’autore ricostrusice […]

Continua a leggere... Una città in pugno

del 5 November 2020 (di )

Figure femminili che si sono distinte per le loro azioni ribelli, di coraggio e di resistenza alla discriminazione e all’ingiustizia, donne anonime e sconosciute alla grande storia, vissute nel ‘700 nell’immaginaria Calacte. Sono le protagoniste dei sette racconti di Maria Attanasio, pubblicati ad inizio 2020 dalla

Continua a leggere... Maria Attanasio, lo splendore del niente

del 1 October 2020 (di )

“Tu hai denunciato e quelli che stanno in galera siamo noi!”, così dice Mirko Monti al padre Michele, un imprenditore siciliano che ha denunciato i suoi estortori. Sono parole che ben sintetizzano la condizione paradossale dei testimoni di giustizia. A raccontare questa storia realmente accaduta a Catania, con nomi diversi ma con problematiche reali e […]

Continua a leggere... Io ho denunciato

“Vix tandem” è l’espressione più adatta per parlare del nuovo libro di Adriano Fischer, “Un amore (im)possibile”, edito da bookabook con la formula editoriale del crowdfunding. Come ci spiegano gli editori nella premessa del libro, “Bookabook è un modo nuovo di vedere l’editoria e soprattutto il rapporto scrittore e

Continua a leggere... Un amore (im)possibile tra realtà e finzione

del 15 May 2020 (di )

Non è facile progettare un parco giochi con “gli occhi di un bambino” , se lo si facesse, però, il risultato probabilmente sarebbe eccellente. Antonella Carta, docente di materie letterarie presso il liceo Boggio Lera di Catania, prova a guardare con gli occhi di un diciassettenne diversabile il mondo che lo circonda (Come nuvole di […]

Continua a leggere... Come nuvole di cotone

Cosa hanno in comune Attilio Bertolucci, Gozzano, Pavese, Verga? Nel romanzo “La solitudine dell’orso” (Scatole Parlanti) accompagnano Andrea Alba (giovane

Continua a leggere... La solitudine dell’orso, tra sogni e precarietà

Cosa significa passare dall’Europa, terra dei diritti sociali e delle libertà, alla Corea del Nord, dominata da controlli e sorveglianza maniacale, dove ogni azione è il prodotto di un’idolatria? Ne abbiamo parlato ieri sera alla birreria Malto di

Continua a leggere... Pyongyang paranoica, una testimonianza diretta del regime dei Kim