“Gentile Senatrice, gentile Senatore, sto seguendo la vostra discussione in Commissione, in particolare quella che riguarda i servizi pubblici locali, relativa all’art. 25 del decreto liberalizzazioni. Voglio ricordarvi che il 12 e 13 giugno scorsi la maggioranza assoluta dei cittadini italiani si è pronunciata attraverso i referendum contro la

Continua a leggere... Mailbombing sui senatori, il voto referendario non si tocca

del 12 January 2012 (di )

Fosse stato per i Catanesi il referendum sull’acqua del 12 e 13 giugno 2011 non avrebbe raggiunto il quorum, nonostante l’impegno di attivisti e cittadini, convinti della necessità di difendere i beni comuni, e l’acqua prima tra tutti, dall’assalto della speculazione privata. Oggi possiamo riscattarci e firmare tutti l’appello lanciato al governo Monti dal Forum […]

Continua a leggere... Acqua, non scippate il referendum

del 26 June 2011 (di )

Niente di nuovo sul fronte meridionale? Il 12 e il 13 giugno Catania è apparsa riluttante, quasi indifferente al vento di novità che soffia sul Paese: fosse stato per noi, per il nostro misero 43%, il quorum non si sarebbe raggiunto. Sono stati tutti in Sicilia i capoluoghi di provincia con minor affluenza. Ci possiamo […]

Continua a leggere... Catanesi e referendum, buoni ma pochi

del 4 June 2011 (di )

Più che una carovana a Catania è stata una diligenza. Eravamo meno di quanti, accomunati dal possedere la mitica vespa, nello stesso momento si radunavano in piazza Duomo. Le bandiere sui referendum, gentilmente offerte e collocate sulle bici, hanno poi reso più visibile il messaggio dei referendum piuttosto che quello della “carovana internazionale antimafie”. Ma non […]

Continua a leggere... Diligenza antimafie