del 5 October 2021 (di )

Aziende, proprietà immobiliari, risorse finanziarie: i sequestri e le confische dei beni appartenenti a famiglie mafiose crescono, tanto che si prospetta l’ipotesi di esportare il modello della confisca ad altri tipi di reato. Sulla carta sembrerebbe che

Continua a leggere... Beni confiscati, qualcosa si muove

Una iniziativa itinerante per conoscere le esperienze di gestione dei beni confiscati alla mafia presenti nella nostra isola. Sono più di quindicimila questi beni e ognuno di essi ha una storia, storie positive e negative, di abbandono, di malaffare ma anche di utilizzo proficuo, con aziende e strutture che danno lavoro e offrono occasioni di […]

Continua a leggere... Con le scarpe dell’antimafia, in giro per i beni confiscati

del 19 November 2020 (di )

55 litri di olio da 461 chili di olive. Numeri che fanno notizia, stiamo parlando, infatti, di olive raccolte in contrada Alcovia (Palagonia) in agrumeti confiscati alla mafia. Anzi, per essere più precisi, trovate già raccolte. Proviamo a ricostruire l’accaduto. Per più di dieci anni chi aveva subita la confisca dei

Continua a leggere... Dopo il DOP, l’olio AM (antimafia)

del 5 January 2012 (di )

Ogni anniversario della morte di Giuseppe Fava (5 gennaio 1984) rappresenta, anche, un’occasione per riflettere sulle trasformazioni e su ciò che accade a Catania e in Sicilia. Dal primo grande corteo del 1985, aperto dallo striscione “un uomo e la sua lotta”, e seguito da migliaia di catanesi finalmente consapevoli della centralità della lotta alla […]

Continua a leggere... Pippo Fava e la sua Città