del 1 December 2020 (di )

La LILA (Lega Italiana per la Lotta contro l’AIDS) denuncia le carenze dei servizi sanitari rivolti alle persone migranti. “Garantire l’ottimale ed uniforme erogazione dei servizi sanitari rivolti ai cittadini stranieri, migliorandone l’accesso e la

Continua a leggere... Catania, servizi sanitari e persone migranti

del 23 October 2020 (di )

Luciano Nigro (infettivologo, Università di Catania), attualmente impegnato in un progetto di cooperazione in Angola, riflette sulla pandemia e sullo “stato di salute” del nostro sistema sanitario. Chiedo scusa a chi leggerà questo articolo se, prima di affrontare l’epidemia Covid-19, trovo necessario accennare, in generale, alla

Continua a leggere... Ripensare la sanità per affrontare il Covid

Luciano Nigro, infettivologo, presidente della LILA Catania, attualmente impegnato in Angola in un progetto di cooperazione internazionale, ci propone, da un osservatorio “esterno”, un’analisi su ciò che sta accadendo in Italia durante la pandemia di Covid19. 250.000 morti, che sicuramente aumenteranno, allarmano e innegabilmente fanno paura. Mi chiedo, però, perché, ad oggi, non

Continua a leggere... L’Italia e il Covid19, uno sguardo da un altro continente

Qualcosa che può esaltare il nostro spirito nazionalista e lusingarci in un momento critico come quello che stiamo attraversando? lo studio condotto da Bloomberg, multinazionale dei media americani, che pone il nostro sistema sanitario al terzo posto nel mondo, subito dopo quello di

Continua a leggere... La qualità del nostro sistema sanitario, valutazioni a confronto

Decidere di impegnarsi nel volontariato? Molti lo fanno, scegliendo il settore e l’organizzazione con cui collaborare. Qualcuno lo fa anche in più associazioni, come nel caso di cui parliamo oggi. Chiara Frasca, giovane medico specializzando in Malattie infettive, operatrice volontaria della L.I.L.A. (Lega Italiana per la Lotta contro l’AIDS), opera presso l’ambulatorio medico per persone […]

Continua a leggere... Astalli e L.I.L.A., quando il volontariato coopera

del 10 October 2011 (di )

Esiste nella nostra regione una reale copertura sanitaria offerta agli stranieri, regolari e non? Ce lo chiedevamo su Argo poco più di un mese fa. La risposta ci è venuta dalla dottoressa Eleonora Caltabiano, che abbiamo incontrato e dalla quale abbiamo ricevuto le informazioni necessarie per capire la situazione concreta a livello locale. “La copertura […]

Continua a leggere... Ambulatori per gli immigrati irregolari