“Non amarmi da morire, AMAMI DA VIVERE”. Le frasi si formano sugli schiocchi di WhatsApp, una dopo l’altra, e il dialogo si snoda sull’Iphone, fino a quest’ultimo perentorio imperativo di condanna alla violenza sulle donne. Con il corto ”Love me to live”, ultimo lavoro cinematografico dell’IIS ‘Vaccarini’  contro il femminicidio, gli alunni dell’Istituto hanno vinto […]

Continua a leggere... Love me to live, parole nuove per raccontare l’amore

Una targa per l’aula 2 del dipartimento di Scienze Umanistiche che ora si chiama aula Stefania Erminia Noce, e “un attestato di carriera in Lettere”, al posto di una laurea honoris causa ancora lontana. L’aula è stata intitolata a lei e la pergamena è stata consegnata ieri dal rettore Giacomo Pignataro ai genitori di Stefania, la […]

Continua a leggere... Un’aula e una pergamena per Stefania studente femminista

Inesorabile è tornato l’otto marzo. E, infine, anche quest’anno è passato, tra manifestazioni, cene e squallidi spogliarelli maschili. Ci fermiamo alle manifestazioni, naturalmente. Ma per favore non chiamatela festa. Chiamatela giornata internazionale della donna. C’è ancora tanto da fare, tanto da costruire, e tanto da lottare, tanto da difendere le conquiste, poche, raggiunte. Altro che […]

Continua a leggere... 8 marzo 2014, le donne di Catania insieme contro tutte le violenze

del 6 February 2014 (di )

Rinuncia al processo d’appello, revoca l’incarico al suo legale, l’ennesimo. Il processo a Loris Gagliano, assassino di Stefania Noce, la studentessa femminista di Licodia Eubea che diceva di amare, diventa un rompicapo giuridico, un “caso da settimana enigmistica del codice di procedura penale”, un busillis. Si allungano così i tempi del dibattimento e si allontana […]

Continua a leggere... Stefania Noce, il dolore delle madri

La sede è quella del Dipartimento di Scienze politiche e sociali, già Facoltà di Scienze politiche di Catania. L’aula I (I come la terza vocale) del terzo piano è gremita; i 120 posti sono in prevalenza occupati da ragazze chè i ragazzi sono solo 8. Una minoranza che è comunque un successo e non solo […]

Continua a leggere... Università e corsi di genere, Catania prima in Sicilia

del 10 June 2013 (di )

La collana “la Modesta”, edizioni Villaggio Maori, si occupa stavolta di femminicidio. L’autrice Serena Maiorana tratteggia in sei brevi capitoli l’esistenza di Stefania Erminia Noce, nata a Ragusa nel 1987, morta in casa sua a Licodia Eubea nel 2011, uccisa dal fidanzato che diceva di amarla tanto. Il libro si apre su un giorno di […]

Continua a leggere... Quello che resta, storia di Stefania Noce

del 12 December 2012 (di )

Martedì 11 dicembre 2012. Nell’aula A 2 della facoltà di Lettere, nell’ex Monastero dei Benedettini, si ricorda Stefania Noce, ammazzata, il 27 dicembre scorso, dal fidanzato che diceva di amarla. L’assemblea indetta dal Movimento studentesco catanese è una risposta all’interrogativo di Stefania:”Ha ancora senso essere femminista?”. Se lo chiedeva Stefania, sia pure con una domanda […]

Continua a leggere... Un’aula e una laurea per Stefania Noce

del 8 March 2012 (di )

Come sempre l’otto marzo anche a Catania si moltiplicano le iniziative per la cosiddetta “festa della donna”. Tutte concentrate lì, in pochi giorni, più o meno a cavallo della fatidica data. Come sarebbe meglio se fossero diluite in tutto l’anno… Ma tant’è. Purtroppo anche quest’anno sull’altare dell’8 marzo saranno sacrificate mimose mentre sciami di donne […]

Continua a leggere... Anna Maria Scarfò, la forza di parlare

del 1 February 2012 (di )

Una piccola fiamma, quella delle fiaccole, una piccola fiamma che il vento non riesce a spegnere. L’abbiamo accesa in tanti la sera del 26 gennaio a Catania per ricordare Stefania Noce, uccisa -e non certo per amore- dal fidanzato respinto. Tante fiaccole in un corteo organizzato da “Se non ora quando” e da “Levoltapagina” di […]

Continua a leggere... Una fiaccola per Stefania Noce