Direttamente da Bristol, sbarca a Catania una nuova forma di teatro fuori dal teatro, portata dai performers inglesi Neil Puttick e Lydia Coen Mason, e messa in scena alcuni giorni fa da ragazzi siciliani, alcuni dei quali già attori de Il Punteruolo, una compagnia attiva da qualche anno nel catanese e specializzata nel Teatro dell’oppresso. […]

Continua a leggere... Il degrado di Catania scenario per il teatro invisibile

“C’era una volta un Piccolo Paese…” esordisce con la voce un po’ rauca, parlando sottovoce. “Un Paese surreale, metaforico, che non esiste.” Impossibile contenere una risata amara di fronte alla perfetta rappresentazione della nostra Italia: ridotta a uno straccio, divorata da un male irreversibile, un male che l’attore individua nella

Continua a leggere... Ascanio Celestini, il Piccolo Paese al Piccolo Teatro

Insegnanti di sostegno che diminuiscono, ‘case famiglia’ che chiudono: c’è un quadro d’abbandono intorno alla disabilità fisica o mentale ed è per questo che appare sempre più meritoria l’opera di quel volontariato che cerca d’integrare i ‘diversamente abili’ nella società dei ‘sani’. Recentemente abbiamo assistito nella sede del GAPA di Catania alla performance dell’Associazione Diversa-mente […]

Continua a leggere... I diversamente uguali mettono in scena la tua libertà

Un mese fa moriva Piero Sammataro, più che un attore, un pezzo del teatro italiano. Cremonese di nascita, aveva scelto Catania per lavorare e per vivere. Appena l’anno scorso aveva celebrato i 50 anni di attività. Un lungo percorso che va dalla borsa di studio di 30.000 lire all’Accademia di Arte drammatica Silvio D’Amico dove […]

Continua a leggere... Un mese fa moriva Piero Sammataro, il ricordo di un’allieva

del 17 December 2013 (di )

Ascesa e caduta di Delfo Torrisi. L’ascesa sociale, grazie al suo olfatto, fino alla direzione dell’Istituto di medicina legale di Catania, la caduta per la sua carica sessuale selvaggia e irrefrenabile, condanna più che scelta. Eros e thanatos si intrecciano, come in altre opere di Nino Romeo, anche nel monologo Post Mortem, messo in scena […]

Continua a leggere... Post mortem, ascesa e caduta di Delfo Torrisi

del 17 November 2013 (di )

Qualche giorno fa, nei locali del centro di ricerca e formazione teatrale Viagrande Studios, nell’ambito del Festival FranceDanse 2013, si sono esibite -unica data italiana- due eccellenze della danza contemporanea sudafricana, danzatrici e coreografe ed esponenti del femminismo sudafricano. Per Argo è andata a seguire l’evento, organizzato in collaborazione con Institut Francais Italia, Ambassade de […]

Continua a leggere... A Viagrande storie di donne e di identità

del 16 November 2013 (di )

Ai cinquanta spettatori che hanno riempito la saletta è piaciuto l’adattamento dello shakespeariano “Giulio Cesare” tanto che la compagnia ha deciso di aggiungere altre repliche. “Da Giulio Cesare in poi il nostro Paese ha visto un succedersi di uomini forti al governo, esperienze che si sono quasi sempre concluse con

Continua a leggere... Giulio Cesare come Berlusconi

Quattro generazioni che hanno ancora voglia di crescere e percorrere nuove, e ambiziose, strade. Sono quelle della famiglia Napoli, l’unica sopravvissuta -a Catania- alla crisi che negli anni cinquanta fece chiudere, ad uno ad uno, i teatri dei pupi presenti in ogni quartiere. Nessuno stupore, quindi, nel vederla recitare nel teatro ‘occupato’ della Città, il […]

Continua a leggere... I pupi dei Napoli raccontano il ‘mondo offeso’ di Vittorini

del 27 September 2013 (di )

A Verga sarebbe piaciuto ? Chissà… certo “Ballate d’amore e gelosia” è piaciuta al pubblico presente nel cortile dell’Istituto per Ciechi Ardizzone Gioeni di Catania che ha seguito la drammaturgia di Lina Maria Ugolini tratta dalle novelle di Giovanni Verga, per la regia di Gianni Salvo e le musiche di

Continua a leggere... Amore e gelosia per tre ballate

Con la scomparsa del regista Lamberto Pugelli il teatro tutto, e quello catanese in particolare, ha perduto un vero ‘maestro’. Lo ricorda con affetto e gratitudine l’attrice Alessandra Costanzo che si è formata alla sua scuola e ha imparato da lui la gioia della ricerca e la passione per la bellezza. Quando muore nostro padre, […]

Continua a leggere... Alessandra Costanzo ricorda Pugelli, padre e maestro