del 12 October 2011 (di )

E’ tornato a Messina il regista messinese Marco Dentici. E lo ha fatto per presentare il suo ultimo docufilm-denuncia “Caldo grigio, caldo nero”, proposto nella sezione Controcampo della mostra del cinema di Venezia. Il film racconta la tragedia dei paesi del Messinese colpiti dal nubifragio del 2009. La proiezione nel teatro Vittorio Emanuele della città dello […]

Continua a leggere... Da Venezia a Messina il fango di Giampilieri

Ezio Donato lo presenta come una guida che serva non a trovare luoghi ma a perdersi nell’illusione del cinema. Nell’introduzione di Sergio Gelardi, presidente di Cinesicilia, viene descritto come un libro che ci “guida tra i segni e i sogni, di celluloide e non solo, che popolano la Sicilia cinematografica e la sua storia”. Insomma […]

Continua a leggere... La Sicilia è fotogenica, meglio, “cinegenica”

Dopo Venezia, dove ha aperto la sezione Controcampo ottenendo 10 minuti di applausi, Catania.  All’Odeon prima che nelle altre sale cinematografiche italiane. E’ il nuovo film di Roberta Torre, regista milanese per nascita ma siciliana d’elezione, che racconta il bisogno di soprannaturale da parte di

Continua a leggere... Miracolo a Catania ovvero “I baci mai dati” di Roberta Torre