Siamo seduti su una polveriera. Siamo una polveriera. Il territorio siciliano è pieno di istallazioni militari che si offrono come bersagli ai missili dei nemici della Nato, degli Usa, dell’Europa, dell’Italia. Forse il pericolo oggi è costituito più dal terrorismo che dalle bombe di Gheddafi o di altri dittatori. Ma tant’è.

Ecco una mappa delle istallazioni. L’abbiamo presa dal sito Kelebek, tratto da iraqlibero.at. La fonte principale di questo elenco – tratto da Wilhelm Langthaler e Werner Pirke, Ami Go Home. Zwölf gute Gründe für einen Antiamerikanismus è il “Base Structure Report 2002” del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti. Questo fornisce un totale di 725 installazioni militari al di fuori del territorio statunitense, controllate direttamente dall’esercito USA. Oltre a quelle elencate qui, le forze USA adoperano innumerevoli installazioni militari in altri paesi, il cui status viene regolamentato in vario o in nessun modo. In molti casi, la presenza di truppe USA viene tenuta segreta. I dati ovviamente non hanno alcuna pretesa di essere completi. Qui potete trovare un elenco delle basi militari americane  in Sicilia.

clicca per visualizzare la legenda

Le sigle: Usaf: aviazione/Navy: marina/Army: esercito/Nsa: National security agency [Agenzia di sicurezza nazionale]/Setaf: Southern european task force [Task force sudeuropea]

Sicilia

98 Sigonella [Ct]. Principale base terrestre dell’Us Navy nel Mediterraneo centrale, supporto logistico della Sesta flotta [circa 3.400 tra militari e civili americani ]. Oltre ad unità della Us Navy, ospita diversi squadroni tattici dell’Usaf: elicotteri del tipo HC-4, caccia Tomcat F14 e A6 Intruder, gruppi di F-16 e F-111 equipaggiati con bombe nucleari del tipo B-43, da più di 100 kilotoni l’una.

99 Motta S. Anastasia [Ct]. Stazione di telecomunicazioni Usa.

100 Caltagirone [Ct]. Stazione di telecomunicazioni Usa.

101 Vizzini [Ct]. Diversi depositi Usa. Nota: un sottufficiale dell’aereonautica militare ci ha scritto, precisando che non vi sono installazioni USA in questa base militare italiana.

102 Palermo Punta Raisi [aeroporto]. Base saltuaria dell’Usaf.

103 Isola delle Femmine [Pa]. Deposito munizioni Usa e Nato.

104 Comiso [Rg]. La base risulterebbe smantellata.

105 Marina di Marza [Rg]. Stazione di telecomunicazioni Usa.

106 Augusta [Sr]. Base della Sesta flotta e deposito munizioni.

107 Monte Lauro [Sr]. Stazione di telecomunicazioni Usa.

109 Centuripe [En]. Stazione di telecomunicazioni Usa.

110 Niscemi [Cl]. Base del NavComTelSta [comunicazione Us Navy ].

111 Trapani. Base Usaf con copertura Nato.

112 Isola di Pantelleria [Tp]: Centro telecomunicazioni Us Navy, base aerea e radar Nato.

113 Isola di Lampedusa [Ag]: Base della Guardia costiera Usa. Centro d’ascolto e di comunicazioni Nsa.

Be Sociable, Share!

Tags: , , , ,


Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>