Anche oggi, lunedì 23 agosto, Casa EMERGENCY, la sede milanese dell’associazione a Milano, sarà aperta, dalle 10 alle 14, per chi vuole dare un ultimo saluto a Gino Strada.

L’impegno di Emergency continua, in Afghanistan, Iraq, Italia, Uganda, Sudan, Eritrea, Sierra Leone, Yemen, per garantire cure a tutti coloro che ne hanno bisogno, senza discriminazioni, gratuitamente e al livello più alto possibile.

Un intervento nelle emergenze che comporta anche la garanzia dei pasti gratuiti per i pazienti e i loro familiari e prevede la formazione teorica e pratica per il personale locale affinché possa diventare autonomo e indipendente.

Ognuno di noi può contribuire all’impegno di Emergency in varie forme, con le donazioni, compresa quella del 5×1000, la scelta di creare una raccolta fondi in occasione di compleanni, anniversari ericorrenze varie. Oppure offrendo tempo e disponibilità per diventare volontari dell’associazione o facendo con Emergency il servizio civile. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito https://www.emergency.it/.

Anche il gruppo Emergency di Catania ha avviato una raccolta fondi, in particolare per gli ospedali di Emergency rimasti in Afghanistan, a questo link https://www.facebook.com/1483722915259724/posts/2734349256863744/?d=n

Be Sociable, Share!

Tags: ,


Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>